Ogni anno Budapest ospita migliaia di turisti, ma quanti di loro sanno che cos’è la Budapest Card e quali vantaggi offre?

Budapest Card

 

Cos’è?

La Budapest Card è una tessera molto utile ai turisti che visitano la capitale nell’arco di qualche giorno e ha una serie di vantaggi per quanto riguarda i trasporti pubblici, i musei e le visite guidate, ma soprattutto permette di risparmiare denaro. Utilizzando questa carta, si avrà anche la possibilità di scaricare un’applicazione gratuita per i giri turistici, utilizzabile da smartphone e tablet, che propone 12 tour a tema.
Questa carta riserva al possessore di godere dei benefici dei servizi inclusi, quali:

  • Trasporto illimitato sui mezzi pubblici
  • Giri turistici gratuiti e scontati
  • Sconti in determinati ristoranti, negozi, spa, per gli affitti delle auto e in tanti altri luoghi
  • Entrate gratuite o scontate in molti musei e siti
  • Applicazione mobile con 12 tour a tema e guida audio

La carta viene venduta con una brochure contenente una mappa di Buda e Pest e di una mappa del sistema metropolitano; inoltre, specifica anche a quali precisi vantaggi si ha diritto acquistandola.

Quanto costa?

Innanzitutto occorre sapere che si possono acquistare tre tipi diversi di carte in base alla loro durata, con gli stessi servizi e sconti.
Ogni carta include un’entrata gratuita ai bagni termali Lukács, il trasporto gratuito sui mezzi pubblici di Budapest, l’ingresso a 10 musei e gallerie d’arte, due passeggiate guidate e diversi sconti o ammissioni a servizi, visite ed attrazioni.

Come già detto, vi sono tre tipologie di carte che cambiano in base alla durata della permanenza:

Budapest Card

I prezzi indicati si riferiscono all’acquisto online. Nel caso si decidesse di acquistarla sul posto, occorrerà aumentare il prezzo di uno o due euro.

Quando conviene e come si può acquistare?

Acquistare la Budapest Card conviene quando si programma un viaggio di due-tre o più giorni, e si pianifica di visitare molte attrazioni, spostandosi in continuazione con i mezzi pubblici. Si risparmierà molto e si avranno davvero molti vantaggi di cui godere.

La Budapest Card può essere acquistata online, è tutto molto semplice, basterà scegliere la tipologia di carta desiderata e sono accettate la maggior parte di carte di credito, per pagare in modo sicuro online. La carta verrà poi recapitata all’hotel in cui si prenoterà e verrà consegnata alla reception dell’hotel all’arrivo.
Inoltre,  la carta potrà essere acquistata in molti luoghi della città:

  • Negli uffici delle stazioni più importanti (stazione di Nyugati, di Keleti, Déli)
  • All’aeroporto
  • Negli info point turistici (Tourinform: Sütő utca 2, V distretto, Tourinform Oktogon :Liszt Ferenc tér 9-11, VI distretto)
  • Nelle agenzie di viaggio
  • Negli hotel

Come si usa? Qual è la validità della carta?

Innanzitutto occorre scrivere la data d’inizio utilizzo sul retro della carta: mese, giorno e ora. La carta va firmata, perché solo le carte che avranno scritto la data d’inizio e una firma saranno ritenute valide. La carta scade, ovviamente, dopo le 24, 48 o 72 ore dal momento preciso della convalida, in base alla tipologia di carta che si ha acquistato.

NB: In caso di sconto al ristorante e nei cafè, che fanno parte degli sconti della carta, il vantaggio non verrà solo riservato al possessore della carta, ma verrà esteso  anche agli ospiti in sua compagnia (membri della famiglia o amici). Basta mostrare la carta al cameriere quando si sceglie dal menù per fare un ordine.

Trasporto pubblico

Con l’acquisto della tessera si acquista automaticamente il diritto di viaggiare gratuitamente sui mezzi pubblici all’interno dei confini della città (la funicolare che porta al Castello di Buda e la seggiovia sulle colline Janos non sono incluse negli sconti). Quando il controllore si presenta chiedendo il biglietto, basta mostrare la carta.

NB: I cittadini dell’Unione Europa che hanno più di 65 anni di età hanno il diritto, con o senza carta, di usufruire gratuitamente dei trasporti pubblici a Budapest (mostrando al controllore la carta di identità in cui venga specificata anche la nazionalità.