Bastione dei Pescatori Budapest

Bastione dei Pascatori

Bastione dei Pascatori

Il Bastione dei Pescatori Budapest è situato nella parte settentrionale della collina di Varhegy (Quartiere del Castello), la parte più vecchia e storicamente più significativa di tutta Budapest.

Fu costruito tra il 1901 ed il 1903, nel luogo esatto dove fino a quel momento sorgeva un antico villaggio di pescatori. Dall’esterno si presenta come un sistema di bastioni realizzati in stile neoromanico e neogotico, costruiti su mura medievali pur senza aver mai avuto alcuno scopo difensivo. Sotto il Bastione si può visitare anche la cripta della chiesa di San Michele, menzionata per la prima volta nel lontano 1443. Stupenda, dalle sue terrazze, la vista di Pest e delle sottostanti rive del Danubio. Non a caso, nel 1988 il panorama di Buda con il Bastione dei Pescatori è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dall’UNESCO.

Dove si trova e come arrivare al Bastione dei Pescatori di Budapest: