Isola Margherita

L’Isola Margherita si trova in mezzo al Danubio e la città di Budapest, infatti è un parco pubblico dove non ci sono auto ma solo tanta natura.

La particolarità dell’isola è la cura nei dettagli del parco pubblico e le varie attività che si possono svolgere. L’isola è comodamente raggiungibile via Tram 4 e 6

Isola Margherita

Le 9 cose che devi assolutamente vedere sull’Isola Margherita:

 

1) Visita il rinnovato edificio Holdudvar!
Sin dalla sua costruzione, l’edificio ha avuto molte funzioni. Fu aperto nel 1869 come ristorante, progettato da Miklós Ybl su richiesta dell’arciduca Giuseppe, insieme a diversi altri edifici.

L’edificio ha funzionato come ristorante, caffetteria e caseificio tra il 1917 e il 1935, ed è stato riaperto nel 1937 con il nome di Casinó.

Vari locali notturni hanno operato qui nel corso degli anni. Nel 2017 l’edificio è stato rinnovato per l’inizio della FINA World Cup. Ora è in parte utilizzato come location per eventi, ma puoi trascorrere un delizioso pranzo qui e non possiamo che consigliarlo!

2) Rilassati nel giardino giapponese!
È glamour, non puoi stancarti. Se stai solo cercando un posto dove sederti con il tuo libro, credimi, ci sarà tranquillità come in nessun altro posto!

Il favorito assoluto è l’immediata vicinanza della cascata, per gli amanti dell’acqua questo è il paradiso stesso. Vale la pena visitare il giardino roccioso, non te ne pentirai!

3) Organizza il tuo incontro alla fontana della musica!
L’ultima volta che la fontana musicale e i suoi dintorni sono stati rinnovati è stato nel 2013, quando è stato rinnovato il repertorio musicale della fontana, quindi puoi ascoltare la musica praticamente tutto il giorno, c’è un blocco dalle 11 alle 21.

Questo posto è perfetto per un incontro amichevole o anche per un appuntamento!

4) Sali all’interno del Centenario!
Molto raramente abbiamo visto qualcuno che era abbastanza coraggioso da strisciare in quella strana cosa simile a un cono che saluta i visitatori dell’isola vicino alla fontana della musica, anche se potrebbe essere un posto speciale per scattare qualche bella foto.

Il monumento fu eretto in occasione del 100 ° anniversario dell’unificazione di Pest, Buda e Óbuda nel 1972. Sebbene la superficie appaia liscia all’esterno, ci sono varie illustrazioni all’interno di un importante evento storico dei 100 anni dall’unificazione, ci sono iscrizioni e simboli su di essa, guarda, ne vale la pena!

5) Visita il Parco Faunistico!
Puoi ammirare gli animali che vivono qui dall’esterno, ma sulla passeggiata interna puoi avventurarti ancora più vicino ai diversi animali domestici ed esotici.

6) Fai una passeggiata nel passato!
È un passatempo meraviglioso passeggiare tra le rovine francescane e le rovine di Margherita, un po’ come se fossimo tornati alla fondazione dei monasteri.

Queste pietre conservano l’impronta della storia ed è rassicurante che siano ancora qui. Passaci sopra le mani e vivi questo umore!

7) Trova l’albero sicomoro gigante!
Questo albero gigante è il preferito di ogni bambino. Non scriviamo la sua posizione esatta, sia il tuo compito di trovare il sicomoro, ti diciamo che c’è un albero da qualche parte tra la Cappella di San Michele e le Rovine di Margherita.

8) Scopri tutte le statue dell’Isola Marherita!
L’isola è piena di statue, prova a trovarle tutte! Prevediamo che ci vorrà molto tempo e che i tuoi piedi saranno stanchi e i tuoi occhi dovranno essere tenuti aperti, spesso in luoghi che sono piuttosto nascosti o circondati da piante.

9) Una volta trovato l’albero di sicomoro, controlla anche la Cappella di San Michele!

Questa cappella è un’eccezionale. L’archeologo Kálmán Lux ha costruito una copia della cappella dalle rovine sulla base delle fonti disponibili. La prima domenica di ogni mese alle 16:00, c’é anche una messa in cui è possibile ammirare l’interno del tempio.