Szentendre

Szentendre è una città poco distante da Budapest e con le sue case colorate, i vicoli stretti e due dozzine di musei è la città sul Danubio più frequentata dai turisti. Questa città dall’impronta mediterranea è casa dei Serbi, fuggiti dai Turchi e stabilitisi lì nel XIV e XVII secolo. Nel cielo si innalzano sette torri, quattro delle quali appartengono alla Chiesa Ortodossa. Nel museo della Chiesa Ortodossa si possono trovare icone, manufatti in oro e argenterie, ma anche tesori di altri tipi. Sulla collina del Castello si trova la Chiesa Parrocchiale Romana Cattolica risalente al XIII e XIV secolo e una meridiana del tempo posta sulle sue mura segna il tempo. Per i nostalgici, in ogni caso, ci sono negozi, ristoranti, insegne e vecchi palazzi nella Piazza Centrale.

Szentendre Fő Tér

Ci sono moltissimi musei, il piú famoso museo all’aperto Skanzen molto conosciuto in tutta l’Ungheria. Girando per il centro é possibile incontrare moltissime botteghe e piccoli musei d’Arte di artisti privati.

Tantissime eccellenze e artisti consigliamo di visitare Kovács Margit Museum, un piccolo gioiellino: le sue figure in ceramica rappresentano prosperità, bellezza e umanità.

Al Ferenczy Museum invece si possono ammirare i lavori della famiglia artistica più talentuosa del XIX secolo in Ungheria: la famiglia di Károly Ferenczy. La Galleria di Szentendre situata nella Casa dei Mercanti Serbi e nella Galleria della Colonia degli Artisti, entrambi risalenti al XVIII secolo, ospitano i lavori degli artisti contemporanei della città. Infine il Szabó Marzipan Museum offre fantasie fatte di marzapane, mentre il Dobos Confectionery Museum introduce i visitatori alla vera torta Dobos.

L’etnografia della Contea di Pest è mostrata nella Casa delle Arti Folklorisitiche. Le antichità della città romana di Ulcisia Castra (I secolo – IV secolo) possono essere ammirante al Museo dei Resti  Romani delle Costruzioni in Pietra. Il Museo all’aperto di Etnografia ( Skanzen ) ha la collezione più grande di etnografie dell’Ungheria, con 240 edifici in 10 sezioni. I monumenti folkloristici che valgono la pena di essere preservati vengono trasportati in questo luogo da ogni parte dell’Ungheria. Durante i weekend e le feste popolari ungheresi hanno luogo delle esposizioni di manufatti e viene celebrato il folklore.

Guarda le foto con l’hastag #szentendre su Instagram

Consigliamo assolutamente di visitare Szentendre, da Budapest é distante solo 20 km, ed é raggiungibile via crociera oppure via Metropolitana suburbana Hév H5 da Batthyány tér sulla linea M2 ( Batthyány tér é la stazione di interscambio tra Metropolitana M2 e Metro suburbano H5 ), inoltre c’é anche il Bus, la fermata si trova sulla linea metro M3 Újpest-városkapu ( interscambio tra metropolitana e linee suburbane, ci sono moltissime partenze in direzione Szentendre ).